Salta al contenuto

Contenuto

Più o meno ogni venti anni le amministrazioni comunali sono chiamate a ridefinire gli strumenti di programmazione urbanistica. È quello che accadrà con il percorso di partecipazione “Facciamo un Piano (anzi due)”, che porterà all’adozione del PUG, il Piano Urbanistico Generale, e del PEBA, il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche, in cui andremo a definire il paese in cui abiteremo.

Cosa sono PUG e PEBA?


Clicca qui per saperne di più

Compila il questionario del PEBA


Clicca qui per saperne di più

Come si può partecipare?

Logo_PUG_3.png

Il percorso si svilupperà in 4 incontri dal 27 febbraio al 19 marzo. Tutti gli incontri si terranno alla “Casa del Piano” situata all’interno del Centro Commerciale Pianella in via Brodolini 8. Qui non solo avranno luogo tutti i momenti di confronto per la costruzione del PUG e del PEBA, ma sarà possibile vedere sempre disponibili materiali comunicativi rispetto all’andamento del percorso.

Calendario degli incontri


  • “Quali criticità evidenzia e/o quali opportunità offre il sistema dei servizi di Cavriago?”

Martedì 27 febbraio

- dalle ore 16.30 alle ore 18.30, incontro con i membri delle associazioni culturali e del volontariato della terza età

- dalle ore 18.30 alle ore 20.30, incontro con i giovani del paese, delle associazioni sportive, culturali e del volontariato

  • “Quali interventi prioritari per il miglioramento della mobilità del sistema urbano e territoriale (accessibilità e inclusività)?”

Martedì 5 marzo dalle ore 18.00 alle ore 20.30

Laboratorio tematico con la cittadinanza

  • “Quali interventi prioritari per la riqualificazione degli spazi centrali e delle aree in disuso e/o sottoutilizzate di Cavriago?”

Martedì 12 marzo dalle ore 18.00 alle ore 20.30

Laboratorio tematico con la cittadinanza

  • “Quali criticità evidenzia e/o quali opportunità offre il sistema dei servizi di Cavriago?”

Martedì 19 marzo dalle ore 18.30 alle ore 20.30

Incontro con i genitori delle scuole di ogni ordine e grado

  • Seguirà un incontro dedicato alle attività produttive in data e luogo da definirsi.

Ogni incontro è aperto a tutti i cittadini interessati, indipendentemente dal target indicato. In tutti questi momenti i cittadini di Cavriago, compresi i portatori d'interesse presenti sul territorio comunale, così come i professionisti/tecnici del territorio sono invitati a confrontarsi, elaborando proposte e suggerimenti utili per la redazione del Piano.

Il PUG dei ragazzi

Parallelamente al percorso con gli adulti sarà previsto il coinvolgimento di alcune classi quarte della Scuola Primaria e delle classi seconde della Secondaria (circa 150 alunni in totale). È importante far sentire la voce dei ragazzi in un percorso come questo, perché saranno loro in primis a dover vivere e abitare la Cavriago che sarà progettata all’interno del PUG e del PEBA. Con l’ausilio di alcuni consulenti e delle insegnanti, le classi saranno chiamate a immaginare dei progetti per rigenerare gli spazi del nostro paese: gli esiti di questo percorso saranno esposti in una mostra all’interno della Casa del Piano.

Un questionario per abbattere le barriere architettoniche

Il percorso del PEBA prevede la realizzazione di un questionario rivolto a tutti i cittadini, ma in particolare a chi a diverso titolo (persone con disabilità motorie, anziani, bambini, ipovedenti e non vedenti, persone sorde, caregivers familiari, operatori, ecc.) ritiene di poter dare un contributo sul tema dell’accessibilità del paese e delle barriere architettoniche. Compila il questionario a questo link

Contatti

Per maggiori informazioni:

Responsabile dell’ufficio di piano - Daniele Corradini

urbanistica@comune.cavriago.re.it

Garante della Comunicazione e della partecipazione - Giovanni Mazzoli

giovanni.mazzoli@comune.cavriago.re.it

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

L'ufficio si occupa di pianificazione urbanistica

Piazza Don G. Dossetti, 1

42025 Cavriago

Ultimo aggiornamento: 20-02-2024, 09:02

Contenuti correlati