Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Registrazione al sistema FedERa

Il progetto FedERa è promosso dalla Regione Emilia-Romagna e condotto dalla società Lepida S.p.A. per far sì che cittadini e imprese possano disporre di un’autenticazione federata, tramite la quale accedere ai servizi on line forniti da tutti gli enti locali dell'Emilia-Romagna.

FedERa è il sistema per l'accesso ai servizi online erogati dagli enti della Regione Emilia-Romagna (es.ER.GO per inoltrare Domanda per contributi della Regione Emilia Romagna sui libri di testo e per inoltrare Domanda per borse di studio della Regione Emilia Romagna, consultazione del Fascicolo Sanitario Elettronico, SiedER per la presentazione di tutte le richieste e le comunicazioni destinate allo Sportello Unico dell'Edilizia dei Comuni attualmente attivati) o da altri soggetti aventi titolo mediante un meccanismo di federazione dell'autenticazione.

Il comune di Cavriago è federato e attualmente aderisce alla piattaforma SuapER per la gestione del front-office online dei servizi afferenti allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), per la presentazione delle domande di iscrizione ai servizi educativi e per l’accesso al servizio di Wi-Fi tramite la rete WispER Regione Emilia Romagna.

Le credenziali FedERa, in relazione alle scelte dell'utente e ai servizi per i quali richiede l’accesso, possono avere un diverso livello di affidabilità, da basso ad alto.

Chi desidera effettuare la registrazione al sistema FedERa può collegarsi al sito https://federa.lepida.it/ , selezionare il Comune che sceglie come gestore di credenziali, procedere all'autenticazione di livello più basso - che non consente di inoltrare richieste e documentazione al comune - e recarsi successivamente a ComuneInforma con un documento di identità per incrementare il livello di affidabilità ed essere attivo a tutti gli effetti.
E' possibile anche recarsi direttamente a ComuneInforma per richiedere la prima registrazione.

La Regione Emilia Romagna e gli enti della Regione stessa, hanno dato mandato a Lepida (lo strumento operativo, promosso da Regione Emilia-Romagna, per la pianificazione, l’ideazione, la progettazione, lo sviluppo, l’integrazione, il dispiegamento, la configurazione, l’esercizio, la realizzazione delle infrastrutture di telecomunicazione e dei servizi telematici) di avviare il servizio Lepida ID (id.lepida.it) come gestore dell’identità digitale nazionale (IDP SPID).

Quindi oggi Lepida è uno degli IDP (IDentity Provider) SPID presenti in Italia.

Per ottenere nuove credenziali SPID-FedERa è possibile: 

  • presentarsi a ComuneInforma direttamente senza alcuna pre-registrazione e chiedere il rilascio di nuove identità SPID-FedERa con riconoscimento de visu;
  • pre-registrarsi online sulla pagina di registrazione FedERa (https://federa.lepida.it/) e presentarsi successivamente alla sportello per farsi identificare de visu;
  • con modalità di identificazione informatica, all’indirizzo https://id.lepida.it tramite documenti digitali di identità (CIE Carta d'Identità Elettronica, CNS Carta Nazionale dei Servizi) oppure firma elettronica qualificata / firma digitale.

Ad oggi:

  • sono disabilitate le modalità di rilascio di nuove credenziali FedERa che non abbiano il riconoscimento a vista;
  • sono in fase di definizione le modalità di migrazione delle credenziali FedERa di livello alto (ottenute con autenticazione a vista) in credenziali SPID;
  • i cittadini potranno continuare ad utilizzare le loro credenziali preesistenti FedERa per l’accesso ai servizi nelle more di perfezionamento del passaggio di tali identità a SPID.

 

Responsabile del procedimento

Enrica Ugolotti

 

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

ComuneInforma

 

Documentazione da allegare

  • Un documento di identità
  • Codice fiscale

 

Per informazioni

ComuneInforma
Piazza Don Dossetti, 1 - Cavriago (RE)
Tel. 0522 373.474
Fax 0522 575.537
e-mail: comuneinforma@comune.cavriago.re.it
lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13.00; giovedì dalle 8.30 alle 18.00
giugno, luglio, agosto: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.00

 

Termine e modalità per la conclusione del procedimento

Le credenziali vengono rilasciate nell’immediato.

 

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale

Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR).

 

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo

Segretario Comunale, individuato quale titolare del potere sostitutivo con deliberazione di Giunta comunale n. 50 del 28/06/2016.

 

Ultimo aggiornamento: 08/01/2019

Torna all'inizio dei contenuti