Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Contenzioso tributario

Si può fare ricorso contro un avviso di accertamento o un rifiuto al rimborso di un tributo.

Il ricorso deve essere indirizzato alla Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia e deve essere notificato al Comune entro 60 giorni dalla notifica dell’atto in contestazione. Il ricorso è soggetto a contributo unificato, ai sensi dell’art 9 c. 1 DPR N. 115/2002 come modificato dall’art. 3 DL 98/2011.
Dal 1° gennaio 2018, per le controversie di valore non superiore a 50.000, 00 €, il ricorso produce anche gli effetti di un reclamo e può contenere una proposta di mediazione, secondo la disciplina dettata dall'art. 17 bis comma 1 del D.Lgs 546/92, nel testo introdotto dal D.Lgs 24 settembre 2015 n. 156.

Nei successivi 30 giorni occorre costituirsi in giudizio innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale.

Prima di proporre ricorso, si consiglia di rivolgersi al responsabile del tributo in contestazione, per verificare la posizione.

Riferimenti normativi

D.Lgs n. 546 del 31.12.1992 e successive modifiche;
Delibera c.c. n. 9 del 29.01.2007

Responsabile del procedimento

Simonetta Gualerzi

Telefono 0522 373.428
Fax 0522 575.537
Email tributi@comune.cavriago.re.it

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria
Servizio rilevante Tributi

Documenti da allegare

Ricorso in bollo (€ 16.00) con eventuali allegati.

Modulistica

L'istanza può essere presentata in carta semplice.

Per informazioni

Servizio Tributi
Piazza Don Dossetti, 1
Tel: 0522 373.427 – 0522 373.428
Fax: 0522 575.537
dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00
giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
giugno, luglio, agosto: dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00
e-mail: tributi@comune.cavriago.re.it

Termine e modalità per la conclusione del procedimento

Il ricorso deve essere notificato al comune entro 60 giorni dalla notifica dell’atto impugnato nei modi di legge. Tale ricorso sarà poi depositato entro 30 giorni alla Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale

Ricorso di secondo grado alla Commissione Tributaria Regionale.

Eventuali costi

Marca da bollo da € 16.00.

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Segretario Comunale, individuato quale titolare del potere sostitutivo con deliberazione di Giunta comunale n. 50 del 28/06/2016.

Torna all'inizio dei contenuti