Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Archivio fotografico

L’Archivio Fotografico documenta la realtà storica del paese da fine Ottocento ai giorni nostri, attraverso la raccolta e la messa a disposizione di immagini appartenenti al patrimonio dell’amministrazione comunale o provenienti da famiglie, enti e associazioni del territorio. L’Archivio ha come scopo la condivisione con la propria comunità e la tutela di questa raccolta di grande valore documentario.
Attualmente il patrimonio è costituito da 12.000 immagini.
Le immagini presenti sul sito non possono essere scaricate, riprodotte, manipolate, digitalizzate e archiviate in alcun modo senza l’apposita autorizzazione. Le immagini sono coperte da una filigrana digitale che ne tutela e ne limita l’utilizzo senza i regolari permessi.

È possibile richiedere la consultazione o la copia in digitale e in alta risoluzione delle immagini presenti in Archivio, compilando gli appositi moduli.

 

Riferimenti normativi

Regolamento del Multiplo Centro Cultura, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 47 del 21/07/2016.

Responsabile del procedimento

Luigi Cirelli

Telefono 0522 373 465
Fax 0522 373 463
Email l.cirelli@comune.cavriago.re.it

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria
Settore Cultura. Giovani, Sport e Tempo Libero.

Modulistica

Scaricabile dalla pagina dedicata.

Per informazioni

Multiplo Centro Cultura

L’Archivio è aperto al pubblico il mercoledì pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00, solo previo appuntamento. È possibile chiedere consulenza per ricerche e consultazioni contattando la referente del servizio, Barbara Dallasta (email: b.dallasta@comune.cavriago.re.it, tel. 0522/373472).

Termine e modalità per la conclusione del procedimento

Immediato.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale

Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR).

Eventuali costi

1,50 € per riproduzione su CD o DVD fornito dall'Archivio fotografico.

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Segretario Comunale, individuato quale titolare del potere sostitutivo con deliberazione di Giunta comunale n. 50 del 28/06/2016.

Torna all'inizio dei contenuti