Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

“Ti piace?” – Storie(s) di rifiuti. Al via un concorso fotografico, con mostra nei parchi, per educare alla cura dell’ambiente

Ambiente e animali, Comunicati stampa, News    0 Commenti     1/05/2021
immagine concorso

CAVRIAGO, 26 aprile 2021 – Da martedì 27 aprile sono aperte le iscrizioni a «“Ti piace?” – Storie(s) di Rifiuti», il concorso fotografico promosso dal Comune di Cavriago in collaborazione con Iren e l’associazione ReFoto per sensibilizzare sul tema dell’abbandono dei rifiuti. Le foto, che potranno essere inviate fino al prossimo 30 giugno, saranno esposte in una mostra all’aperto nel parco Rio Valle, in programma per il prossimo settembre.

Le fotografie dovranno rappresentare, attraverso un’interpretazione originale, gesti di inciviltà e situazioni di degrado dei luoghi come testimonianza della noncuranza per l’ecosistema da parte della società contemporanea.

“Utilizziamo l’arte, in questo caso la fotografia, per ritrarre il brutto, per rappresentare un aspetto deplorevole di questa società, l’inquinamento da rifiuti, che deturpa i luoghi e distrugge l’ambiente, sottraendo futuro alle nuove generazioni”, commenta l’assessore all’ambiente Luca Brami.

Il Bando , allegato a questo articolo, è rivolto a fotografi non professionisti e senza limiti di età: la partecipazione è gratuita. Una giuria di cui faranno parte il fotografo cavriaghese Luca Gilli ed il delegato provinciale della FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, Rosario Bellan – selezionerà dieci foto tra quelle inviate, che verranno inserite in un apposito layout grafico e stampate in formato 1×1 m, per essere esposte in uno dei parchi di Cavriago nell’ambito di una mostra che sarà installata nel mese di settembre.

“Realizzeremo la mostra nei parchi”, prosegue l’assessore Brami, “per creare un contrasto netto ed inusuale tra il luogo naturale e il contenuto delle foto e testimonianza dell’inciviltà e dell’egoismo e sensibilizzare la cittadinanza sugli effetti devastanti di questo comportamento”

Il progetto si inserisce in un percorso di più ampio respiro, presentato dallo stesso assessore Brami in Consiglio Comunale lo scorso 30 marzo, il Piano Comunale Ambientale, da mesi infatti l’amministrazione comunale sta lavorando con un gruppo di cittadine e cittadini per sviluppare idee in grado di sensibilizzare la comunità sull’importanza e sull’urgenza della questione ambientale.

Conclude Brami: “Molti dei progetti ideati dal gruppo, di cui il contest fotografico fa parte, utilizzeranno i linguaggi dell’arte per affrontare tematiche ambientali, colpire e coinvolgere: penso che saranno esperienze interessanti”.

La segreteria organizzativa del concorso fotografico sarà curata da ReFoto, associazione di fotografi amatoriali con sede a Corte Tegge, molto attiva sul territorio che, tra le altre attività, da anni collabora con Fotografia Europea nell’ambito del circuito OFF.

Torna all'inizio dei contenuti