Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Nidi e scuole dell’infanzia comunali di Cavriago: calano le rette

Comunicati stampa, News    0 Commenti     12/10/2019

Calano le rette del nido e delle scuole dell’infanzia di Cavriago. Come spiegano Valentina Conte, Stefano Montanari e Marina Vitale, consiglieri del nuovo cda dell’Azienda Speciale Cavriago Servizi – braccio operativo del Comune che si occupa della gestione dei servizi educativi e scolastici – “è stato possibile ridurre ulteriormente le rette del nido grazie al provvedimento della Regione Emilia Romagna ‘Al nido con la Regione’, che ha istituito un fondo dedicato all’abbattimento delle rette ai servizi educativi pubblici e convenzionati 0-3 anni per i nuclei familiari con un Isee massimo di 26mila euro”.

In particolare, spiega Valentina Conte, presidente dell’Azienda Speciale, “con questa iniziativa le famiglie cavriaghesi con Isee non superiore a 26mila euro, che hanno un bambino al nido, potranno beneficiare di una riduzione superiore al 27% per un risparmio che in alcuni casi può arrivare anche a superare gli 800 euro. La riduzione, applicata anche ai servizi accessori, impatta su tutte le rette con una particolare agevolazione sulle rette delle famiglie di ceto medio”.

Per fare qualche esempio, per chi ha un Isee di circa 15mila euro, la retta del tempo pieno passa da 279 a 202 euro al mese; chi ha un Isee di circa 20mila euro passa da 387 a 280 euro. Anche la retta minima subisce un significativo abbattimento, da 104 a 75 euro.

Le riduzioni riguardano anche le scuole dell’infanzia comunali. “Abbiamo riconfermato una riduzione pari al 5% su tutte le rette degli iscritti alle scuole comunali dell’infanzia Le Betulle e I Tigli ed effettuato un incremento percentuale sulla riduzione delle rette più alte del nido attraverso una rimodulazione del contributo annuale del fondo nazionale ‘Sistema integrato di istruzione 0-6 anni’ – prosegue Conte -. Abbiamo inoltre accantonato una parte del fondo da rendere disponibile anche ad eventuali nuovi iscritti che, lo ricordo, possono essere accolti sino a gennaio 2020”. E conclude: “Abbiamo voluto agevolare il maggior numero di famiglie con l’obiettivo di garantire sempre di più il diritto all’educazione nell’esperienza di vita quotidiana di tutte le bambine e di tutti i bambini, a partire dai più piccoli”.

Per maggiori informazioni: Ufficio Scuola (Patrizia Tedeschi), tel. 0522/373454, aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13, mail: p.tedeschi@comune.cavriago.re.it , https://www.comune.cavriago.re.it/

Torna all'inizio dei contenuti