Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Multiplo Centro Cultura: un esempio di ecosostenibilità

News, Ambiente e animali, Sviluppo sostenibile    0 Commenti     30/09/2021
foto multiplo

Cavriago 11 ottobre 2021 – Poche settimane fa il Multiplo Centro Cultura ha compiuto 10 anni, ma l’Amministrazione Comunale non si sofferma troppo sui festeggiamenti e continua ad investire su quello che è definito dai più uno dei più innovativi centri dedicati alla cultura.

Proprio lunedì 11 ottobre infatti cominciano i lavori di installazione di un impianto fotovoltaico di 8,74 kWp che integrerà quello già esistente da 11,04 kWp, per un totale di 20 kWp a fine lavori.

L’energia prodotta verrà autoconsumata dal centro cultura tramite il meccanismo denominato scambio sul posto, in modo da non pesare in alcun modo sulle finanze pubbliche.

Il costo totale dell’intervento è di circa 30.000 euro, coperti totalmente da un finanziamento del Ministero dell’Interno che prevede che siano destinati ai Comuni fondi per le riqualificazioni energetiche e l’utilizzo fonti rinnovabili.

Il Comune di Cavriago e l’Azienda Speciale CavriagoServizi non hanno perso l’opportunità e stanno così realizzando un impianto che produrrà circa 10.000 kWh/anno che sommandosi a quanto prodotto annualmente dall’impianto esistente porterà ad una produzione annuale (dei due impianti) di 22.500 kWh/anno.

Ma l’importanza dell’intervento non si esaurisce in un evidente risparmio economico: è una scelta coerente con le politiche di sviluppo sostenibile che Cavriago porta avanti da anni, non solo con campagne di comunicazione, ma anche con azioni concrete, azioni in linea con Agenda 2030 dell’ONU.

“Semplificando per i non addetti ai lavori”, commenta l’Assessore all’Ambiente Luca Brami, “si tratta di un intervento verso la sostenibilità: saranno evitate, grazie a questi impianti che producono energia “pulita”, l’emissione di circa 12 tonnellate di CO2 ogni anno. La funzione di tali impianti è infatti paragonabile a quella di circa 1.200 nuovi alberi presenti sul territorio. La sfida che stiamo affrontando relativa alla tutela dell’ambiente richiede scelte lungimiranti e investimenti che a Cavriago sono possibili grazie al lavoro sinergico di amministratori e tecnici”.

Torna all'inizio dei contenuti