Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Il Comune cerca casa

News, Servizi Sociali    0 Commenti     27/01/2021
Affitta al Comune

E’ pubblicato l’avviso pubblico curato dai Servizi Sociali Territoriali e il Comune di Cavriago, in collaborazione con ACER (Azienda Casa Emilia Romagna) nell’ambito del progetto: “GARANZIE PER L’AFFITTO”.

L’avviso “Il Comune cerca casa” ha l’obiettivo di predisporre un elenco di proprietari di immobili ad uso abitativo da affittare a nuclei familiari in difficoltà di Cavriago, con la garanzia del Comune di Cavriago per canoni e manutenzioni.

Stiamo cercando appartamenti, di diverse metrature, in cui collocare famiglie o persone sole in carico ai nostri Servizi Sociali. La novità è che il contratto d’affitto il proprietario non lo stipulerà con la persona o la famiglia in carico ai Servizi, ma direttamente con ACER che, essendo un’azienda pubblica, garantisce puntualità nel pagamento dell’affitto ogni primo del mese (con lo strumento del “canone concordato”), nel pagamento delle spese condominiali, e delle eventuali manutenzioni ordinarie. A sua volta ACER locherà (ad un prezzo concordato con il Servizio Sociale in base a quanto la famiglia può permettersi di pagare) l’appartamento a famiglie che, per valutazione del Servizio Sociale, sono maggiormente adeguate per questo tipo di soluzione. L’altra grande novità è che nel contratto di affitto con ACER verrà espressamente dichiarata la GARANZIA dei Servizi Sociali. Cioè se Acer, dopo aver pagato l’affitto mensilmente ai proprietari, avesse problemi nel riscuotere il subaffitto dall’inquilino, a fine anno saranno i Servizi Sociali a garantire e rimborsare ACER.

Non è detto che tutti gli immobili che verranno messi in disponibilità da parte dei proprietari, verranno subito “utilizzati” dal Servizio Sociale e da Acer: si tratta di creare un elenco, un “registro” di immobili disponibili, da cui il Servizio “pescherà” a seconda delle situazioni di famiglie in emergenza abitativa di quel dato momento, a seconda di quanti componenti compongono il nucleo famigliare, se ci sono persone non autosufficienti, minori, ecc.

Gli appartamenti saranno utilizzati anche per progetti di co-housing, cioè progetti che prevedono due o più persone singole che condividono la casa.

Già oggi a Cavriago con questo meccanismo sono attivi 5 appartamenti di emergenza abitativa, di cui 1 di co-housing (tre ragazze che vivono insieme). Con ottimi riscontri, soprattutto da parte dei proprietari.

Appuntamento dunque a gennaio 2021: tenete d’occhio questo sito, dove verrà pubblicato l’Avviso pubblico a cui i proprietari di immobili, se vorranno, potranno accedere.

 

Per info: Servizio Sociale Territoriale di Cavriago, 0522-243751.

 

Torna all'inizio dei contenuti