Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Festival di comunità: ospite d’eccezione don Antonio Loffredo

Comunicati stampa, News    0 Commenti     8/10/2019

Il progetto “Educare, una questione di Comunità” sta crescendo sempre più e vede coinvolti famiglie, educatori, associazioni e istituzioni locali per promuovere un dialogo costruttivo intorno al significato dell’educare. Dal 2012 in particolare, grazie a questo tavolo, vengono organizzate diverse iniziative concrete e condivise, come il Festival di Comunità, giunto alla quinta edizione, diventato ormai un appuntamento fisso.

Quest’anno il festival si svolgerà su due giornate, il 18 e 19 ottobre con un ospite d’eccezione: Don Antonio Loffredo. Parroco al quartiere Sanità di Napoli, artefice d’una rivoluzione del riscatto della città, dal 2001 a oggi ha creato con i giovani del quartiere opportunità di lavoro, di fruizione di cultura e tempo libero, come una palestra di boxe nella sagrestia della chiesa.

In particolare venerdì 18, alle ore 19.30, si terrà una cena presso C.s.l. Cremeria, preparata e gestita dai docenti e allievi dei percorsi IeFP. A seguire ci saranno la presentazione del libro “Vico Esclamativo – Voci dal Rione Sanità” e la conversazione aperta con don Antonio Loffredo. Sabato 19 ottobre al mattino don Loffredo incontrerà i ragazzi delle scuole medie di Cavriago; alla sera, alle ore 19.30, si svolgerà una cena presso il Circolo Cavriaghese-bocciodromo con interventi musicali del Coro CavriCanto. Saranno poi presentate le attività realizzate e promosse dal progetto “Educare, una questione di Comunità”.

I fondi che verranno raccolti durante le due serate saranno destinati al sostegno dei progetti di comunità, quali ad esempio: il laboratorio di Clownerie rivolto alle classi dell’Istituto Comprensivo; il progetto Afterschool per attività di doposcuola; il gruppo donne sull’autostima; il gruppo genitori “Io sono, Noi siamo”. Non solo le uniche iniziative che verranno finanziate: ce ne sono anche altre dedicate ai cittadini di Cavriago.

I coordinatori del tavolo di comunità sono Susi Sorvillo, Marco Ottolini, Teresa Villani. Le cene sono su prenotazione. Per maggiori info e prenotazioni delle cene: Marco Ottolini 3482606805.

 

 

 

 

 

Torna all'inizio dei contenuti