Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Cavriago lancia “Via X Via”: cittadini, politici e tecnici si incontrano in strada

Comunicati stampa, News    0 Commenti     20/06/2020

Viabilità da migliorare in viale Roma? Comune e cittadini si sono incontrati per decidere insieme la soluzione migliore: nei prossimi mesi sarà realizzata una piccola rotonda.

Chi avesse voluto percorrere Viale Roma sabato mattina lo avrebbe trovato chiuso al traffico, ma pieno di persone che discutevano per la strada su come modificare la viabilità dell’incrocio di fronte alla piccola stazione della Reggio-Ciano. Lungo la via si sono ritrovati a dialogare tra loro – dotati di mascherina e a debita distanza – i residenti di Via Roma, Via Gazzolo, Via Reverberi e Via F.lli Bandiera, i tecnici comunali che si occupano di urbanistica, nonché l’assessore alla pianificazione e sviluppo Luca Brami, che ha promosso l’iniziativa. I cittadini hanno risposto positivamente all’invito dell’amministrazione e si sono mostrati interessati nel ripensare un pezzo del territorio che abitano. I responsabili dell’Ufficio Tecnico hanno tracciato fisicamente sull’asfalto le soluzioni che potranno essere messe in atto, e i residenti hanno potuto vedere, discutere, suggerire e anche modificare il tracciato proposto. Dopo un’accesa discussione su quale potrebbe essere la scelta più idonea, si è giunti alla decisione condivisa di realizzare una piccola rotonda. Ci si incontrerà poi di nuovo fra un anno per verificare insieme ai cittadini se la soluzione intrapresa avrà effettivamente migliorato la viabilità dell’incrocio. Lì la viabilità è considerata da alcuni residenti come poco regolamentata, soprattutto negli orari di punta, dato che molte auto si riversano nel piazzale della stazione.

“Non si tratta di un’iniziativa isolata, bensì di una nuova modalità di interazione con i cittadini che il Comune di Cavriago intende promuovere da qui in avanti”, spiega l’assessore Luca Brami. L’amministrazione, infatti, sta già lavorando alla realizzazione di nuovi incontri in altre aree del paese, con l’obiettivo di proseguire ad incontrare i cittadini via per via, per poter coinvolgerli nel prendere delle scelte che riguardano la loro zona di residenza. “La politica – prosegue Brami – viene spesso accusata di essere troppo distante e chiusa nelle stanze del potere. Con questo progetto vogliamo far sentire l’amministrazione più vicina ai cittadini, attraverso il coinvolgimento attivo e l’incontro: andiamo nelle strade, nelle piazze con soluzioni, proposte e le discutiamo insieme a chi quella strada o quella piazza la abita, favorendo la creazione di relazioni e lo sviluppo di comunità”.

È importante per l’amministrazione riprendere un contatto diretto con la cittadinanza dopo mesi di lockdown, ma è altrettanto importante fare in modo che i vicini di casa inizino a rivedersi e parlarsi. All’incontro in Viale Roma alcuni residenti hanno affermato di essersi conosciuti in questa occasione per la prima volta: “È evidente come il valore aggiunto di un’iniziativa come ‘Via X Via’ è anche quello di creare nuovi legami che rafforzano il tessuto sociale del paese”, conclude Brami.

(20/07/2020)

Torna all'inizio dei contenuti