Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Cavriago: due nuovi murales e una mostra fotografica all’aperto per parlare di ambiente e rigenerazione urbana

Ambiente e animali, News    0 Commenti     22/09/2021
locandina

Cavriago, 22 settembre 2021 – Sabato 25 settembre 2021 alle ore 11.00 al parco del Rio Valle, verrà inaugurata la mostra fotografica risultato del concorso “Ti piace? Storie(S) di rifiuti”, organizzato in collaborazione con l’associazione ReFoto.

Alla segreteria organizzativa del concorso sono oltre 60 fotografie, dalle quali un’apposita giuria, composta dall’assessore all’ambiente Luca Brami, dal fotografo cavriaghese Luca Gilli, dal delegato provinciale federazione italiana associazioni fotografiche Rosario Bellan, ha selezionato 10 immagini vincitrici, che verranno stampate ed esposte in formato 110x140cm in un’originale mostra all’aria aperta presso il parco “Rio Valle”.

Resteranno esposte lungo il percorso pedonale del Rio Valle fino alla fine di novembre.

Sempre sabato alle 11.00 al Rio Valle verranno inaugurate le opere murarie che Mirko Amadei e Vanessa Bonilauri, già autori della rotonda del Sanremo, hanno realizzato nel sottopasso pedonale che da via Kennedy porta al parco del Rio Valle “grazie al lavoro dei volontari e al soprattutto del Green Team portiamo bellezza e significato e di fatto rigeneriamo un pezzo di Cavriago che prima era brutto e degradato” commenta l’assessore Brami.

murales amedei

Entrambi i progetti, realizzati con il contributo di IREN, fano parte del Piano Comunale per l’ambiente, una serie di iniziative ideate e sviluppate dal “Green Team Cavriago”, un gruppo di cittadine e cittadini interessati alle tematiche ambientali coordinato dall’assessore Luca Brami, che conclude: “si tratta di un percorso di partecipazione e co-progettazione che ha lavorato sul tema dei rifiuti per proporre alla cittadinanza diversi percorsi di sensibilizzazione che utilizzano l’arte come filo condutture”.

E’ previsto un piccolo rinfresco a cura dell’Ottavo giorno, per partecipare è necessario il rispetto di tutte le disposizione vigenti per la protezione dal contagio covid 19.

 

 

Torna all'inizio dei contenuti