Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Polizia Municipale: i sindaci della Val d’Enza incontrano il nuovo comandante

Comunicati stampa, News    0 Commenti     16/01/2019

È stato nominato il nuovo comandante pro tempore della Polizia Municipale della Val d’Enza: si tratta di Ermanno Mazzoni, vicecomandante della Municipale Tresinaro Secchia e commissario superiore del presidio scandianese. Nato il 6 marzo 1962 a Pavullo nel Frignano, sposato, con due figli, è laureato in Giurisprudenza all’Università di Modena. Ha ricoperto il ruolo di docente della Scuola Interregionale di Polizia Locale. E’ in servizio nella Polizia Municipale dal 1988, prima presso il Comune di Rubiera, poi dal 1995 in quello di Scandiano e, dal 1999, presso il Comune di Casalgrande come vice comandante e dal 2001 come comandante fino al 2010. Dal 2010 al 2014 è stato comandante dell’Unione Tresinaro Secchia.

Arriva dopo un accordo con l’Unione Tresinaro Secchia – affermano i sindaci dell’Unione Val d’Enza -, per un comando di due mesi in Val d’Enza, prima che vengano espletate tutte le procedure per l’assunzione con contratto (Legge 110) di una nuova figura di comandante che gestirà l’ultima parte della consigliatura dell’Unione”.

I sindaci hanno incontrato il neo comandante Mazzoni lunedì mattina, 14 gennaio, impostando con lui le linee di lavoro per i prossimi due mesi. “Come avevamo preannunciato, gli abbiamo chiesto di impostare un progetto di riorganizzazione del Corpo della Val d’Enza seguendo alcune indicazioni: maggiore vicinanza e prossimità alle nostre comunità; dare priorità ai servizi di vigilanza presso luoghi centrali nella vita della comunità, come le scuole; contribuire insieme alle forze dell’ordine al tema della sicurezza e della prevenzione dei crimini.

Ringraziamo il comandante Mazzoni per la sua disponibilità e siamo certi che la sua grande esperienza porterà benefici importanti al Corpo di Polizia Municipale della Val d’Enza, in una fase difficile come quella che stiamo attraversando”.

(15/01/2019)

Torna all'inizio dei contenuti