Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

La linea Reggio-Ciano riapre entro fine aprile grazie a un intervento provvisorio

Comunicati stampa, News    0 Commenti     30/03/2019

Sabato 30 marzo si è svolta una conferenza in stazione a Cavriago per annunciare che la linea ferroviaria Reggio-Ciano riaprirà entro fine aprile, grazie a un intervento provvisorio.
Verrà installata una struttura metallica che sosterrà i binari per il periodo necessario, per arrivare successivamente a costruire invece un nuovo ponte. La prossima settimana verrà aperto il cantiere che vedrà la posa lateralmente di queste travi definite, in termini tecnici, “travi gemelle” in una zona non danneggiata della massicciata. L’intenzione è quella di tenere in servizio queste strutture anche durante la costruzione del ponte nuovo, pronto invece presumibilmente tra un anno. La strada invece, durante questa fase, rimarrà chiusa. 

Si ricorda che questi interventi si rendono necessari dopo che, il 14 marzo scorso, un camion gru aveva danneggiato il ponte ferroviario di via XX Settembre, a Cavriago, tanto da causare la chiusura della strada e della linea ferroviaria che collega Canossa e i paesi della Val d’Enza alla città. 

Per quel che riguarda gli autobus sostitutivi, si precisa che, in merito ad una partenza anticipata al mattino,  da martedì 2 aprile, la corsa sarà posticipata con partenza alle 6.15 da Ciano (decisione presa dopo le richieste di diversi utenti). Poi, siccome sulla linea urbana 1, che arriva alla Pianella e collega Cavriago a Reggio, c’è stato un sovraffollamento di studenti, sempre da martedì 2 aprile alle 6.54 un mezzo tradizionale sarà sostituito con uno da 18 metri che ha capienza maggiore. 

Si ringraziano Regione, Fer e Act. Presenti all’incontro i sindaci di Cavriago Paolo Burani, di Bibbiano Andrea Carletti e di San Polo Franco Palù, il sottosegretario della Regione Emilia Romagna Giammaria Manghi, Daniele Caminati di Act e Fabrizio Maccari di Fer. 

(30/03/2019)

Torna all'inizio dei contenuti