Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Interventi

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta attestazione di idoneità alloggiativa per cittadini non comunitari

    Questo documento attesta che l’alloggio di cui si ha disponibilità rientra nei parametri minimi previsti dalla legge regionale per gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Il rilascio dell’attestazione è necessario per: ottenere il nulla-osta al ricongiungimento familiare richiedere la carta di soggiorno per sè o per i propri familiari stipulare il contratto di soggiorno con […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Immatricolazione per messa in esercizio di ascensori

    La messa in esercizio (primo utilizzo) di ascensori e montacarichi per uso privato è soggetta a comunicazione al Comune. La comunicazione deve contenere le seguenti informazioni: indirizzo dello stabile in cui é collocato l’impianto velocità, portata, corsa, numero di fermate, tipo di azionamento nominativo o ragione sociale dell’installatore dell’ascensore o del costruttore del montacarichi indicazione […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta di autorizzazione per insegne su area privata

    Chi vuole installare un’insegna presso la sede della propria attività, deve richiedere una preventiva autorizzazione al Comune e pagare l’imposta di pubblicità. Le installazioni in centro storico devono rispettare alcune prescrizioni previste dal Regolamento Urbanistico Edilizio. I cartelloni pubblicitari ed i totem richiedono la presentazione di una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) sottoscritta da un […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta autorizzazione per passo carrabile

    Le norme per l’apertura dei passi carrabili sono contenute nel codice della strada. Per passo carrabile si intende un passaggio sufficientemente largo per il transito di un autoveicolo per permettergli ingresso e uscita da una proprietà privata alla strada pubblica. Sono ad esempio passi carrabili: l’uscita da un garage direttamente sulla strada, il portone di un cortile, […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Deposito delle certificazioni degli impianti

    Chi deve installare, modificare o mettere a norma degli impianti (elettrici, termoidraulici, ecc) deve rivolgersi ad una impresa abilitata che esegua i lavori. La ditta compila una dichiarazione di conformità in 4 esemplari, 2 dei quali devono essere consegnati al Comune che si occupa dell’inoltro di uno di essi alla Camera di Commercio.

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta di numerazione civica

    L’assegnazione di un nuovo numero civico è necessaria quando si costruisce un nuovo edificio. Le targhe con la numerazione civica devono essere di colore bianco con scritta nera e cornice azzurra, catarifrangenti e devono essere apposte in modo ben visibile in alto a destra di ciascun portone o, in caso di cancello, sul pilastro destro. La […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta vidima copie di frazionamento di terreno

    Chi deve depositare delle copie di un frazionamento di terreno presso l’Agenzia del Territorio (ex Catasto) deve richiedere che tali copie vengano vidimate. Può richiedere il frazionamento chi si trova nella necessità di denunciare una variazione planimetrica di terreni. Allegati Richiesta frazionamento (167 kB)Richiesta frazionamento (911 kB)

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta di valutazione preventiva

    La valutazione preventiva è una verifica preliminare che riguarda l’ammissibilità dell’intervento che s’intende realizzare. E’ obbligatoria in tutti i casi in cui il Piano Strutturale Comunale prevede l’approvazione del progetto da parte della Giunta Comunale. La richiesta di valutazione preventiva deve essere presentata da persone che ne abbiano titolo (es: proprietari, amministratori di condominio, ecc.), […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta certificato di destinazione urbanistica

    Il Certificato di Destinazione Urbanistica attesta la destinazione d’uso di un terreno secondo le norme degli strumenti urbanistici vigenti. E’ possibile richiedere un certificato storico di destinazione urbanistica che attesti la destinazione in un periodo diverso da quello corrente. E’ necessario ottenere tale certificato per la stipula di atti sia in forma pubblica sia in […]

        0 Commenti    19/12/2018

    Richiesta di certificato di conformità edilizia e agibilità

    Gli edifici o parti di essi non possono essere abitati o utilizzati senza una specifica certificazione. Il certificato di conformità edilizia e agibilità attesta che l’opera realizzata corrisponde al progetto approvato o presentato, dal punto di vista della dimensione, delle prestazioni, delle prescrizioni urbanistiche ed edilizie. In particolare dimostra la verifica delle condizioni di sicurezza, […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta di permesso di costruire

    Il cittadino deve richiedere il permesso di costruire quando intende realizzare interventi edilizi di notevole complessità e rilevanza su edifici destinati o da destinare ad uso abitativo, produttivo, artigianale, commerciale. Il permesso di costruire deve essere richiesto da persone che ne abbiano titolo (es: proprietari, ecc.), dimostrato attraverso dichiarazione sostitutiva di atto notorio. Per la […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Comunicazione di inizio lavori (C.I.L.) per edilizia libera e manutenzione straordinaria

    La CIL deve essere presentata già completa di tutta la documentazione occorrente (dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà, attestazioni e asseverazioni di tecnici abilitati, elaborati tecnici, ecc.). Qualora sia necessario acquisire pareri di organi o enti appositi, ovverol’esecuzione di verifiche preventive, essi vanno acquisiti precedentemente presso gli enti competenti con richiesta inoltrata dallo Sportello Unico […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta di autorizzazione paesaggistica ordinaria

    I proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di beni paesaggistici (immobili e aree di notevole interesse pubblico, aree tutelate per legge ed ulteriori immobili ed aree specificamente individuati e sottoposti a tutela dai piani paesaggistici) non possono distruggerli né introdurvi modifiche che pregiudicano i valori paesaggistici oggetto di protezione. Il  proprietario o l’avente titolo […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta di autorizzazione paesaggistica semplificata

    Il D.P.R. 31/2017 individua all’allegato B gli interventi di lieve entità, i quali sono sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata. L’stanza di autorizzazione paesaggistica semplificata è compilata dal proprietario o dall’avente titolo secondo il modello di cui all’allegato C del D.P.R. 31/2017 ed è corredata da una relazione paesaggistica semplificata redatta da un tecnico abilitato sulla […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta dell’atto di accertamento di compatibilità paesaggistica

    Chiunque esegua sui beni paesaggistici lavori di qualsiasi genere in assenza di autorizzazione o in difformità da essa, è punito con le pene previste dall’art. 44 lett. C del D.P.R. 380/2001. Ferma restando l’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie, le disposizioni suddette non si applicano qualora venga accertata la compatibilità paesaggistica. Il proprietario o l’avente titolo […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta di riesame titoli edilizi

    I soggetti interessati possono prendere visione presso lo Sportello unico dei permessi di costruire rilasciati, insieme ai relativi elaborati progettuali e convenzioni, ottenerne copia, e chiederne al Sindaco, entro dodici mesi dal rilascio, il riesame per contrasto con le disposizioni di legge o con gli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica, ai fini dell’annullamento o […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Comunicazione di proroga termini inizio e fine lavori

    Il titolare di Permesso di costruire o SCIA che non riesce ad iniziare i lavori entro un anno dal rilascio o dalla presentazione, oppure a terminarli nell’arco di 3 anni deve presentare al Comune una comunicazione motivata. Allegati Comunicazione proroga inizio e fine lavori (912 kB)Comunicazione proroga inizio e fine lavori (52 kB)

        0 Commenti    16/12/2018

    Segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.)

    La SCIA deve essere presentata già completa di tutta la documentazione occorrente (dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà, attestazioni e asseverazioni di tecnici abilitati, elaborati tecnici, ecc.). Qualora sia necessario acquisire pareri di organi o enti appositi, ovverol’esecuzione di verifiche preventive, essi devono essere acquisiti precedentemente tramite lo Sportello Unico dell’Edilizia ed allegati alla Segnalazione […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta approvazione Piano di Investimento Aziendale (PIA)

    Può presentare la richiesta di approvazione di un Piano di Investimento Aziendale (PIA) l’imprenditore  agricolo, il coltivatore diretto o la società agricola, che  nei casi esplicitamente richiesti dalle norme di RUE, deve anteporre l’approvazione del PIA all’intervento edilizio diretto. La richiesta di approvazione del PIA dovrà essere adeguatamente motivata da esigenze economiche aziendali, ed eventualmente […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta di deposito e approvazione di un Piano Urbanistico Attuativo (PUA)

    I Piani Urbanistici Attuativi (PUA) sono gli strumenti urbanistici di dettaglio per dare attuazione agli interventi disposti dal POC, ed articolano la struttura del progetto urbano/architettonico complessivo delle aree per nuovi insediamenti o da riqualificare, sulla base degli orientamenti e delle prescrizioni definiti dal POC stesso. La richiesta di approvazione del Piano Urbanistico Attuativo viene […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta di variante agli strumenti urbanistici comunali (PSC – RUE – POC)

    Può presentare richiesta di variante urbanistica ogni cittadino che ne abbia interesse. La domanda deve essere presentata in carta semplice con allegata planimetria catastale con evidenziati i mappali interessati e contenere una breve relazione illustrativa sui contenuti e motivazioni della richiesta di variante. Le varianti possono riguardare modifiche ai testi normativi comunali  del Piano Strutturale […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta verifica presenza di barriere architettoniche in edifici residenziali

    Il proprietario o l’avente diritti reali su un immobile può richiedere che venga attestata la presenza di barriere architettoniche, in genere per poi poter accedere alla fornitura di ausili. La verifica viene effettuata da un tecnico sulla base delle pratiche edilizie agli atti relative al fabbricato o tramite sopralluogo. Lo Sportello Unico rilascia infine un’attestazione.

        0 Commenti    16/12/2018

    Deposito progetto esecutivo in materia sismica

    Gli interventi edilizi soggetti a Permesso di Costruire e a Segnalazione Certificata di inizio attività che non rientrino tra gli interventi edilizi privi di rilevanza ai fini sismici per la pubblica incolumità, sono soggetti al deposito del progetto esecutivo antisimico.  Il progetto esecutivo riguardante le strutture e le relative asseverazioni sono presentati allo Sportello unico […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Deposito denuncia di opere in cemento armato

    Il costruttore, prima dell’inizio dei lavori, deve presentare, ai sensi dell’art. 4 della Legge 1086/71, la denuncia delle opere in cemento armato, cemento armato precompresso e a struttura metallica che intende realizzare. La denuncia costituisce l’atto cui è subordinato l’avvio della procedura. Lo Sportello unico riceve e  controlla che la denuncia contenga allegati, in duplice copia, […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Comunicazione di cambio intestazione di titoli edilizi

    Il trasferimento di proprietà di un immobile sul quale è in corso un intervento edilizio a seguito del rilascio di permesso di costruire o di presentazione di SCIA deve essere comunicato all’Amministrazione comunale. In caso di permesso di costruire il Comune rilascia una voltura del titolo; in caso di SCIA o CIL prende semplicemente atto della […]

        0 Commenti    16/12/2018

    Richiesta monetizzazione aree destinate a parcheggio pubblico

    I proprietari di aree private destinate a parcheggio pubblico possono richiedere l’eliminazione del vincolo di servitù pubblica, ad esclusione dei casi in cui il parcheggio sia classificato dallo strumento urbanistico come “COLL.d”, ovvero parcheggio pubblico. Lo svincolo comporta il versamento di un importo calcolato dal Comune utilizzando gli stessi parametri economici in uso ai fini […]

Torna all'inizio dei contenuti