Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Smaltimento sfalci, potature e residui vegetali – Giroverde

Ambiente e animali, Ambiente e animali, Rifiuti, Ambiente e animali, Verde    0 Commenti     12/12/2018

A Cavriago è attivo il servizio gestito da Iren che prevede la raccolta a domicilio di sfalci e piccole potature che vanno collocate all’interno di appositi sacchi. I sacchi non devono pesare più di 15/20 Kg ciascuno e devono essere posti fuori dal cancello di casa dalla domenica sera o il lunedì mattina prima delle 6.00. Dovranno essere ritirati il lunedì a svuotamento avvenuto. I sacchi potranno essere sequestrati o non svuotati nel caso contenessero dei rifiuti diversi dal verde, o risultassero di peso eccessivo.
Il servizio si svolge automaticamente su tutto il territorio comunale fatta eccezione per le zone rurali.
Per ritirare i sacchi o per la consegna di resti di più grandi dimensioni occorre recarsi ai centri di raccolta.

L’articolo 14 della legge 116 dell’11 agosto 2014 ha disposto che sia consentito bruciare i residui vegetali su terreni agricoli, attenendosi alle regole contenute nella scheda informativa allegata. In particolare la combustione deve essere effettuata in cumuli di dimensione limitata e comunque non superiore a 3 metri cubi al giorno per ettaro e ad almeno 100 metri da edifici di terzi e strade.
Per maggiori informazioni e chiarimenti si consiglia di contattare il Consorzio Fitosanitario della Provincia di Reggio Emilia: tel. 0522 271380, e-mail fitosanreggio@regione.emilia-romagna.it,  sito web www.fitosanitario.re.it .

Ufficio Patrimonio
tel. 0522 373.438
fax: 0522 575.537
lunedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00 su appuntamento;
mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 con accesso libero.
e-mail: patrimonio@comune.cavriago.re.it

La raccolta viene effettuata ogni lunedì durante l’intera giornata.
Note
Per segnalare disservizi è possibile contattare il numero verde 800 212 607, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 17,00 e il sabato dalle 8,00 alle 13,00. In alternativa si può scrivere una e-mail a: ambiente.re@gruppoiren.it

Dal 1° dicembre 2018 sino al 28 febbraio 2019 scatta la consueta sospensione invernale del Giroverde, in concomitanza con il fermo stagionale della attività vegetativa delle piante e dei tappeti erbosi.
E’ comunque possibile conferire sfalci d’erba e potature recandosi presso i Centri di Raccolta.

La stagione autunnale e la pausa vegetativa invernale sono anche l’occasione per praticare attivamente il compostaggio, facile da fare anche nel giardino di casa.

Torna all'inizio dei contenuti