Provincia di Reggio Emilia
accessibilità

Seguici:

Multiplo 2030

 

Multiplo 2030: riprogettiamo insieme i servizi culturali di Cavriago.
A distanza di dieci anni dalla nascita del Multiplo prende il via la riprogettazione dei servizi culturali attraverso un percorso partecipato che coinvolgerà le persone, le associazioni e le attività del paese.
Sono passati quasi 10 anni dal 17 settembre 2011, memorabile giorno dell’inaugurazione del Multiplo. Quel giorno, una catena di bambine e bambini, di ragazzi e ragazze, “traslocò” simbolicamente gli ultimi libri dalla biblioteca comunale di piazza Zanti al nuovo centro culturale di via Repubblica e da lì cominciò la storia di uno spazio culturale immaginato e progettato come un pezzo fondamentale del welfare sociale.

IL PERCORSO PARTECIPATO DI COSTRUZIONE DEL PIANO STRATEGICO 2030

Il Multiplo è il Centro Cultura del Comune di Cavriago: è biblioteca sociale, laboratorio di creatività, di sperimentazione di linguaggi artistici e di produzione di contenuti ed esperienze, infrastruttura per mettere insieme persone, informazioni e idee per arricchire le vite e costruire comunità. A distanza di dieci anni dalla sua nascita prende il via la riprogettazione dei servizi culturali di Cavriago, con uno sguardo decennale.

Il Multiplo è patrimonio comune condiviso e tale deve essere anche la riflessione che porterà a ridefinirne gli indirizzi e a costruire il futuro dei servizi culturali. L’obiettivo è quello di sviluppare un piano strategico che definisca le politiche culturali di Cavriago con respiro decennale di realizzazione.

Il metodo della pianificazione strategica cerca di agevolare la comprensione, il dialogo e la ricerca di soluzioni tramite la continua interazione fra gli attori, favorendo e facilitando la creazione di pratiche partecipative strutturate nella gestione dei servizi culturali anche in relazione a tutti gli altri servizi del territorio. La dimensione partecipativa vuole essere una risposta alla domanda di democrazia e di trasparenza, ma ha anche l’obiettivo di rafforzare l’aggregazione fra gli attori della comunità. Il piano strategico permetterà di scegliere alcune azioni cui dare attuazione e misurarne gli impatti.

IL CANVAS

Il Canvas è una mappa che presenta una visione di insieme delle questioni da affrontare. Può essere usato per animare momenti di confronto tra gli attori della comunità, per favorire coinvolgimento e impegno, per raccogliere osservazioni e proposte, per individuare nuovi temi di confronto e campi di intervento, per fissare idee e spunti di innovazione, per mettere a punto soluzioni praticabili.

Come usare il Canvas? Come promemoria, come canovaccio, come manifesto per promuovere confronto  e riflessioni. Il Canvas è una griglia di lavoro composta da diversi campi ognuno dei quali risponde a domande essenziali per la riprogettazione del servizi culturali di Cavriago.

Scarica qui il Canvas Multiplo 2030. Fissa su post-it le tue idee e proposte e condividile con noi per costruire insieme il futuro del Multiplo.

Per info e per partecipare agli incontri “Multiplo 2030”:
multiplo@comune.cavriago.re.it | 0522 373466 | whatsapp 3342156870

Laboratori in programma:

Laboratorio 1 – 20 aprile 2021
Sintesi delle idee condivise:
Valorizzare il parco come spazio di servizio e attività.
Contaminazioni tra arti e linguaggi diversi.
Favorire l’incontro e lo scambio e condivisione tra le persone.
Spazio per esprimersi.
Uscire dai confini: attività ed eventi che escono dall’edificio del Multiplo, per diffondersi in giro per il paese o nel parco, che escono dai consueti orari di servizio per animare le serate, che prevedano contaminazioni tra cultura e divertimento.
Declinare gli strumenti di comunicazione in base ai target di utenza che si vogliono raggiungere e ai loro interessi. Sperimentare diversi strumenti e testarne l’efficacia. Oltre ai social network e agli strumenti digitali, valorizzare la comunicazione interpersonale dedicando spazi fisici per valorizzare l’incontro tra persone e lo scambio di pensieri ed esperienze.
Accezione ampia di cultura, locale e globale, virtuale e reale. Deve essere condivisa e partecipata. Ha un alto valore civile e sociale, promuovendo cultura si promuove benessere per la comunità. Inclusione, lotta alle disuguaglianze, di ogni tipo (Agenda ONU 2030, obiettivo 10).
Multiplo porta creatività e opportunità mettendo tutti alla pari.
Valorizzare la storia locale attraverso la storia delle persone e del loro contributo per la comunità. Valorizzare gli anziani e il mondo delle associazioni e del volontariato.
Favorire istruzione permanente, sostenere lo studio e l’apprendimento. Mettere in rete opportunità, idee e persone: Multiplo come incubatore.

Allegati

Torna all'inizio dei contenuti