Vai all'homepage Vai alla pagina della mappa del sito Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito Vai alla pagina della guida e dichiarazione di accessibilità Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
  • non da sola.jpg

Anche Cavriago è al fianco di “Nondasola”

Abbiamo aderito alla compagna di comunicAzione dell’associazione reggiana partita nelle vie del centro del Comune di Reggio nell'Emilia alla fine del 2016 e che ora si sta spostando nei paesi della provincia. Una campagna volta a promuovere una riflessione condivisa sulla violenza contro le donne attraverso l’affissione di striscioni che presentano varie domande formulate dopo aver ascoltato per anni le vittime che si sono rivolte alla Casa delle Donne di Reggio.
Il Comune di Cavriago ha deciso di esporre a partire da oggi in piazza Zanti, sulla facciata dell’ex Municipio, lo striscione con la scritta “Perché la mia libertà ti fa paura?”. Rimarrà affisso fino al 28 aprile.
Si ricorda che l’associazione Nondasola opera a Reggio da oltre vent'anni con l’obiettivo di costruire progetti ed iniziative finalizzate a contrastare ogni forma di violenza di genere. Dal 1997 gestisce la Casa delle Donne, aperta dal Comune di Reggio, che offre colloqui di accoglienza, consulenze legali e ospitalità temporanea a tutte le donne con la garanzia dell’anonimato. "Abbiamo pensato ad una comunicazione pubblica ingombrante – spiegano dall'associazione - formulando le stesse domande che più e più volte ci sono state riferite dalle vittime accolte alla Casa delle Donne. Domande a cui non vogliamo dare risposte ma sollecitare altre domande, altre interrogazioni per condividere come la violenza neghi alle donne e ai loro figli/e un’esistenza dignitosa”.