Vai all'homepage Vai alla pagina della mappa del sito Vai alla pagina del motore di ricerca interna al sito Vai alla pagina della guida e dichiarazione di accessibilità Vai all'inizio della pagina

Vai all'inizio della pagina
Home>Canali tematici>Sport

Richiesta di iscrizione all'Albo comunale delle associazioni

Il Comune di Cavriago, con deliberazione di Consiglio comunale n. 61 del 6 ottobre 2016, ha istituito l'Albo comunale delle associazioni con l'intento di favorire il pluralismo e l’autonomia delle associazioni e sostenere le attività finalizzate a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Le Associazioni che intendano iscriversi all’Albo devono essere regolarmente costituite ed avere formalizzato un proprio atto costitutivo ed uno statuto.

 

  • Segreteria generale;
    Ufficio Giovani, Sport e Tempo libero;
    Sportello sociale.

  • La domanda di iscrizione all'Albo deve essere presentata dal Presidente/Legale Rappresentante, completa dei seguenti allegati:

    a) atto costitutivo/statuto
    b) breve relazione sull'attività svolta (tipologia, finalità)
    c) elenco nominativo dei soci/iscritti con relativi dati anagrafici, specificando eventuali cariche ricoperte a fianco di ciascuno
    d) copia documento di riconoscimento del richiedente.

     

    Le Associazioni iscritte al registro generale regionale del volontariato sono esentate dalla presentazione di quanto richiesto al punto a).

     

  • La domanda deve essere presentata utilizzando l'apposito modulo scaricabile in allegato.
  • Segreteria generale - tel. 0522 373.414
    Ufficio Giovani, Sport e Tempo libero - tel. 0522 373.467
    Sportello sociale - tel. 0522 373.491.
  • Ciascun anno, entro il 31 ottobre, sarà adottato apposito provvedimento per l’aggiornamento dell’Albo con l’inserimento dei nuovi iscritti che abbiano presentato istanza entro il 30 Settembre precedente.

  • Ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR).

  • Una marca da bollo da € 16,00.
  • Segretario Comunale, individuato quale titolare del potere sostitutivo con deliberazione di Giunta comunale n. 50 del 28/06/2016.